Allenamento sotto il sole: le dritte degli esperti

CoverMedia

20.8.2020 - 16:09

Portrait of smiling young woman during workout in the city When: 27 Sep 2017 Credit: Bartek Szewczyk/Westend61/Cover Images
Source: Bartek Szewczyk/Westend61/Cover

Seguire una regolare routine di fitness è possibile anche quando fa tanto caldo.

Allenarsi quando le temperature fuori sono impossibili non fa per tutti. Ma non perché è estate dobbiamo abbandonare le buone abitudini e la nostra regolare routine di training.

Ecco le dritte di Reginald Ofori, fondatore del brand Smoovall, uno spray invisibile che ci farà tanto comodo.

Siamo flessibili:

Controlliamo i gradi ed usciamo ad allenarci nel momento più fresco della giornata. Può essere presto al mattino, ma anche tardi la notte!

Roba adatta:

Dobbiamo investire nel nostro allenamento. Se corriamo, acquistiamo capi e accessori adatti, che facciano respirare la pelle e prevengano le vampate.

Doccia prima e dopo:

Può sembrare strano, ma una doccia prima di allenarci può giovare moltissimo alla nostra performance. E di tanto in tanto bagniamo la testa con l’acqua che ci portiamo appresso.

Training più brevi:

Se possiamo fare solo 10 o 20 minuti per seduta, va comunque benissimo. Se non ci sembra sufficiente, completiamo due training corti al giorno!

Bere, bere e bere:

Dobbiamo essere costantemente idratati per non patire il caldo e la temperatura afosa. Beviamo prima, durante e dopo l’allenamento.

Tornare alla home page

CoverMedia