Bandiamo per sempre i brufoli sottopelle

CoverMedia

27.2.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Ecco come sbarazzarci una volta per tutte di questi fastidiosi inestetismi.

Anche le ragazze con la pelle più bella e pulita, a volte celano imperfezioni sottopelle. Sono dei brufoletti che non spuntano in superficie, ma appaiono sul viso come piccole protuberanze, talvolta anche dolorose. Il team di Cover Media ha chiesto agli esperti.

«Si tratta di normali brufoli, ma che formano cisti più profonde e senza alcuna connessione con la superficie», ha spiegato il dottor Adam Friedmann, dermatologo presso la clinica di Harley Street, Londra. «L’acne, che sia causata da questo tipo di imperfezioni o da quelle più comuni, è data da una combinazione di tre elementi: ghiandole iperattive, ormoni e infezioni batteriche».

Per risolvere il problema, dottor Friedmann consiglia di investire in un buon detergente per il viso che contenga acido salicilico, l’ingrediente esfoliante numero uno nella lotta contro i brufoli: sono ottimi prodotti l’Anti Blemish Solutions Cleansing Foam di Clinique o il Blemish Control Clarifying Cleanser di Murad.

Una volta che la pelle è perfettamente pulita, evitiamo i fondotinta e le creme pesanti ed applichiamo qualcosa di leggero e delicato, che non occluda i pori.

«Se il problema è persistente, possiamo ricorrere a trattamenti professionali come la microdermoabrasione, i peeling chimici o il laser, che possono aiutare tantissimo laddove i rimedi a casa non possono arrivare», ha dichiarato dottor Ross Perry, Medical Director di Cosmedics U.K..

Il nostro farmacista, inoltre, può offrirci anche dei retinoidi da assumere per via orale, a seconda dei bisogni della nostra pelle.

«Se l’acne influenza significativamente la nostra vita – che sia a casa, al lavoro o nella vita sentimentale – chiediamo aiuto al nostro medico o al dermatologo», aggiunge dottor Friedmann. «È importante che esprimiamo le nostre preoccupazioni perché l’acne va presa sul serio».

Tornare alla home page

CoverMedia