Digitale & Lifestyle

Beauty: la pelle di «vetro» della principessa Eugenia

CoverMedia

31.10.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Replichiamo il look elegantissimo della sposa reale di York.

Se vogliamo dare al nostro look un tocco di… royal style, prendiamo esempio dalla nipote della regina Elisabetta II e Filippo di Edimburg, Eugenia di York.

Nel giorno del suo matrimonio, lo scorso 12 ottobre, la principessa ha sfoggiato un abito bianco Peter Pilotto mozzafiato, ma ciò che più ci ha colpito è stata la sua pelle del viso, luminosa e perfetta per le foto in primo piano. Ecco i suoi segreti di bellezza.

«Sono sicuro che negli ultimi 18 mesi Eugenia ha attentamente migliorato il suo aspetto e perfezionato il suo classico look da “English rose”», ha spiegato a Cover Media l’esperto di Cosmedics Skin Clinics Ross Perry. «Quello che vediamo dalle foto nuziali di Eugenia è una pelle “di vetro”, una tecnica di bellezza coreana che prevede la creazione di una pelle dall’effetto di porcellana, liscia e luminosa».

Sfortunatamente, non è un look che possiamo ottenere da un giorno all’altro. La routine da seguire dura mesi e mesi, e solo con costanza e regolarità potremo rifinire la textura della nostra pelle.

«Dobbiamo detergere e pulire a fondo, usare il tonico e idratare, idratare, e idratare, prima di applicare un buon fattore solare», ha aggiunto lo specialista. «Questo tipo di trattamento combatte attivamente le rughe, le linee di espressione e i danni dei raggi UV, per una pelle più fresca e più tonica senza il bisogno di iniezioni o interventi di chirurgia. A 28 anni, Eugenia ha una pelle assolutamente impeccabile con una visibilità di rughe minima, per la sua età. Sono trattamenti che funzionano sia dentro che fuori, promuovono la produzione di collagene e stimolano il rinnovamento delle cellule, rendendo la pelle più giovane e tonica».

Come make-up, la principessa ha applicato un ombretto marrone delicato e un lucidalabbra pink di Bobbi Brown.

Tornare alla home page

CoverMedia