Digitale & Lifestyle

Bevande gassate: cruciali nel legame tra obesità e carie

CoverMedia

7.11.2019 - 16:08

Pregnant woman drinking a glass of orange soda When: 24 May 2012 When: 24 May 2012 **Only for use by WENN CPS**
Source: Covermedia

Una nuova ricerca associa il sovrappeso all’erosione dello smalto dentale.

Una nuova scoperta scientifica indica che le bevande gassate come la Coca-Cola e la Fanta sono coinvolte nel legame tra obesità e carie dentale.

Un team di esperti dell’università di Londra, Kings College London, ha scoperto che l’acido dolcificato contenuto nelle bibite in lattina è un denominatore comune nel problema dell’obesità e dell’erosione dello smalto dentale negli adulti. Per questo motivo, il consumo di questi zuccheri può essere la principale causa di erosione dentale nei pazienti obesi.

Il team di ricerca ha analizzato i dati relativi allo studio chiamato American National Health and Nutrition Examination Survey, condotto dal 2003 al 2004, che ha coinvolto 3.541 partecipanti, monitorati secondo il loro indice di massa corporea (IMC) e il livello di erosione dentale del loro cavo orale. Sotto controllo anche il consumo di bibite gassate nell’arco di 24 ore.

Secondo la dottoressa Saoirse O'Toole del King's College London, la «natura acida» di queste bevande, inclusi anche i comuni succhi di frutta confezionati, è una certa causa di carie e rappresenta un «messaggio importante» per tutte le persone che soffrono di obesità e sovrappeso.

«Queste bevande stanno danneggiando il loro corpo e i loro denti», dice la dottoressa. «È un messaggio importante anche per i dentisti: dovremmo consigliare ai nostri pazienti obesi e con carie di evitare le calorie di queste bevande, perché possono avere un effetto negativo su tutto il corpo, non solo su i denti».

Sempre secondo gli esperti dell’università londinese, la carie affligge circa il 30% degli adulti in tutta Europa.

La ricerca è stata pubblicata nella rivista scientifica Clinical Oral Investigations.

Tornare alla home page

CoverMedia