Digitale & Lifestyle

Burberry e Coach sul podio dei PETA Fashion Awards 2018

CoverMedia

26.11.2018 - 13:10

Source: Covermedia

Fra gli altri marchi riconosciuti alla cerimonia, Ecopel, produttore di eco-pelliccia e marchio di calzature Veja.

Burberry e Coach sono saliti sul podio dei PETA Fashion Awards 2018.

Ogni anno i funzionari dell'organizzazione non profit People for the Ethical Treatment of Animals (PETA), celebra le aziende e gli individui che si rifiutano di utilizzare pellicce per produrre capi e accessori.

Per i premi del 2018, i rappresentanti di PETA hanno annunciato che Burberry, Coach, Michael Kors e Diane von Furstenberg, vietando la pelliccia dalle future collezioni si sono meritati il Biggest Luxury Fashion Moment; mentre la Helsinki Fashion Week è stata riconosciuta per la sua decisione di bandire la pelle dalle sue passerelle a partire dal 2019.

Quest’anno più di 300 brand, come Gap, Mango, H&M, Marks & Spencer e Zara, si sono impegnati a vietare il mohair intascando il Biggest High-Street Fashion Moment, e ASOS con il suo out-out destinato a mohair così come seta, piume e cashmere ha intascato la targa per Most Progressive Online Platform.

Infine il principale produttore di eco-pelliccia Ecopel è stato premiato con un Innovation Award per il suo nuovo tessuto in pelliccia sintetica realizzato con bottiglie di plastica riciclata.

«Lo stile di vita vegano è ora in rapida crescita in tutte le economie sviluppate, motivo per cui consumatori stanno cercando di acquistare vestiti e accessori che siano in linea con lo sfruttamento degli animali e la vita del pianeta», ha dichiarato il direttore di PETA Elisa Allen.

«L’industria della moda sta abbracciando sempre più i tessuti vegani: i giorni i n cui gli senzienti venivano trattati come materie prime sono contati».

Tornare alla home page

CoverMedia