Digitale&Lifestyle

Buste della spesa: «mescolare» gli alimenti è pericoloso

CoverMedia

10.10.2017 - 16:11

Shopping brought home in reusable 'bags for life' shopping bags, Where: Nottingham, Nottinghamshire, United Kingdom When: 04 Apr 2007 Credit: John Birdsall Social Issues/Cover Images Where: Nottingham, Nottinghamshire, United Kingdom When: 04 Apr 2007 Credit: John Birdsall Social Issues/Cove **Only for use by WENN CPS**
Covermedia

(Cover) - IT Fitness & Wellbeing - Se non lo facciamo come si deve, anche imbustare la spesa al market può nuocere alla salute. Secondo l’ente britannico FSA (Food Standards Agency), non solo dovremmo evitare le buste di plastica usa e getta utilizzando (e riutilizzando) quelle di cotone, ma dovremmo anche separare con estrema cura gli alimenti e gli articoli che conserviamo al loro interno, onde evitare problemi di salute come intossicazioni alimentari.

Il problema maggiore è dato dalla carne cruda e dal pesce, le cui confezioni spesso sono coperte da germi nocivi che contaminano gli altri alimenti.

«Prima di andare a fare la spesa, assicuriamoci di avere abbastanza buste di cotone per conservare tutto in modo corretto, mantenendo i cibi crudi lontani da quelli cotti e dagli altri articoli, come il detersivo per la lavatrice, per esempio», legge il sito web della FSA.

«Controlliamo sempre le buste dopo ogni uso: se vi sono state perdite di liquidi, così da non contaminare gli alimenti che imbusteremo la prossima volta. Se c’è stata una perdita visibile o se la busta di plastica riciclabile è danneggiata, sostituiamola con una nuova. Le borse di cotone o di materiale simile, invece, si possono comodamente lavare in lavatrice e riutilizzare pulite, ma anche se non vi sono macchie evidenti sul tessuto consigliamo di lavarle regolarmente, soprattutto se le abbiamo utilizzate per conservare cibi crudi».

Al supermercato, assicuriamoci che i prodotti che scegliamo siano ben sigillati o confezionati correttamente.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia