Capelli dalla porosità alta: che significa?

CoverMedia

28.10.2020 - 08:31

Source: Covermedia

Conoscere la nostra chioma è il primo passo verso un aspetto luminoso e in salute.

Il nostro hair stylist di fiducia Stefan Bertin ci ha spiegato cosa cambia nella chioma a seconda del nostro livello di porosità.

«Quando parliamo di porosità ci riferiamo in pratica al modo in cui i nostri capelli riescono ad assorbire e mantenere acqua o idratazione», ha detto l’esperto di SheaMoisture al team di Cover Media. «La parte più esterna del capello, chiamata cuticola, è ciò che determina il livello di porosità, quanta acqua, quanta idratazione e quanto olio passa dentro e fuori dal capello».

Vediamo cosa significa e cosa comporta avere un livello di porosità alto.

«Se i nostri capelli tendono ad essere crespi o si annodano facilmente, se la chioma pecca di luminosità e spesso ha un aspetto spento, se sotto la doccia si bagna completamente e in un momento, se assorbe bene i prodotti che applichiamo e sembra che non ne abbiamo messo abbastanza, e se appare secca, io direi che il livello di porosità dei nostri capelli è alto», dice lo specialista.

Questo significa che ogni cuticola presenta tanti piccoli buchetti che permettono al capello di assorbire i prodotti e l’idratazione senza alcun problema, ma per lo stesso motivo i liquidi e l’idratazione vengono persi altrettanto facilmente.

In questo caso è bene investire in prodotti come oli e maschere idratanti come lo shampoo di SheaMoisture Jamaican Black Castor Oil, ed evitare i prodotti che contengono solfati, che caricano eccessivamente il capello. Inoltre, usiamo l’acqua fredda per finire il lavaggio, di modo che le cuticole del capello restino il più chiuse possibile e non lascino scappare gli ingredienti del prodotto applicato.

Tra il livello di porosità alto e quello basso, esiste anche un livello di porosità medio, in cui le cuticole non restano troppo aperte, ma nemmeno troppo chiuse.

Questo è il tipo di capello ideale, perché l’idratazione penetra facilmente e le ciocche sono in grado di trattenerla abbastanza a lungo.

«Di solito questo tipo di capello è il più forte, e spesso è anche quello che richiede il minor mantenimento», ha concluso Stefan.

Tornare alla home page

CoverMedia