Capelli ossigenati: un buon mantenimento è cruciale

CoverMedia

7.5.2019 - 08:39

Immagine: dpa-tmn

Se di recente abbiamo fatto una tinta con decolorazione, è bene sapere come procedere.

Zac Efron, Zayn, Channing Tatum… sono solo tre delle icone di stile internazionali da cui trarre ispirazione per il nostro nuovo look… biondo ossigenato.

Tuttavia, per fare i capelli di un altro colore, in particolare quelli naturalmente scuri, è necessario applicare prima una tinta decolorante. Normalmente, questa è tanto forte da eliminare non solo il colore naturale della chioma, ma anche tutte le sostanze nutritive e gli oli essenziali che costituiscono il capello. Per questo è probabile che si danneggino a seguito di questo cambio di look. Vediamo come evitare che questo accada.

Prodotti termo-attivi

Se i capelli diventano visibilmente secchi e sciupati, applicare un prodotto termico può davvero fare la differenza. Un’ottima opzione è H2 Ion Thermal Activated Hair Repair, che ricostruisce i follicoli del capello da dentro a fuori. Quando li asciughiamo, o quando piastriamo le ciocche, gli ioni negativi del prodotto si fondono con i capelli danneggiati per risigillare le cuticole e ristorare il livello di idratazione perso.

Oppure proviamo lo spray Alterna Caviar Anti-Aging Perfect Iron Spray, che nella sua formula include anche ferro e un complesso termo-sigillante, come nel precedente prodotto. Protegge contro l’umidità e i ciuffetti ribelli.

Oli a caldo

Questi intensi trattamenti di riparazione vengono impiegati su chiome molto danneggiate per risultati immediati e duraturi. Tra i nostri preferiti c'è l’olio Huile d'Ales di Phyto Treatments, extra idratante per capelli secchi e trattati, con il 99% di estratti botanici e un blend di oli essenziali unico, per idratare ed ammorbidire la chioma senza appesantirla.

Possiamo realizzare un trattamento hot oil anche fài da té: basta versare in una ciotola adatta al microonde 6 cucchiai d’olio puro di nostra scelta (mandorla dolce, jojoba, cocco, avocado o oliva) e aggiungere qualche goccia d’olio essenziale: lavanda, rosmarino, menta…

Mescolare bene e riscaldare per 10 secondi nel forno a microonde. Assicuriamoci che non sia bollente prima di applicarlo sui capelli in modo uniforme. Avvolgiamo il capo con uno strato di pellicola trasparente e lasciamo agire per 30 minuti. Risciacquiamo diverse volte e procediamo con il lavaggio normale.

Tornare alla home page

CoverMedia