Digitale e lifestyle

Chloe: una collezione bohemian dal tocco chic

CoverMedia

27.9.2018 - 13:10

Source: Covermedia

L'ultima linea di Natacha Ramsay-Levi per la maison parigina ha messo in risalto top in stile contadino e completi per tutti i giorni.

Per la sua ultima collezione, Chloe ha sfoggiato una serie di abiti di ispirazione bohémien.

Il 27 settembre, la maison francese di lusso diretta dal direttore creativo Natacha Ramsay-Levi, ha presentato la sua linea primavera/estate 2019 nell'ambito della Paris Fashion Week.

Ispirandosi alle icone glamour degli anni Sessanta, la presentazione si è aperta con un abito beige monospalla caratterizzato da un pannello di tessuto paisley stampato, ensemble accessoriato con una cintura di corda e numerosi bracciali dorati.

A seguire, una sfilata di abiti dalle caratteristiche simili, tra cui una tuta rilassata, pantaloni leggeri con stampa paisley e un miniabito estivo allacciato in vita.

Mantenendo una tavolozza di marroni e gialli terrosi, Ramsay-Levi ha introdotto anche un tocco di denim blu sotto forma di giacche proponendole con maniche risvoltate e abbinate ad una serie di indumenti arancioni: come un pagliaccetto a maglia color ocra indossato da Kaia Gerber insieme a un gilet realizzato con un tessuto simile ad una tappezzeria.

Come sempre, gli accessori sono stati l'obiettivo principale dello spettacolo Chloe, dove hanno sfilato cartelle in pelle marrone con fibbia a forma di C, grandi borse in cuoio e piccole borse bianche con dettagli dorati.

Per concludere lo spettacolo, la Ramsay-Levi ha scelto di presentare una linea di abiti bianchi fluttuanti, fra cui un ensemble con camicetta bianca in stile contadino e una combinazione gonna-abito bianco caratterizzato da un drammatico dettaglio a mantella.

Tornare alla home page

CoverMedia