Derek Lam vende il suo brand

CoverMedia

3.2.2020 - 13:10

DKMS is an international nonprofit fighting blood cancers and blood disorders. It all started with one familyâÄôs search for a bone marrow donor. Today, DKMS is the worldâÄôs largest bone marrow donor center. So far, DKMS has registered 9 million potential donors and facilitated 77,000 transplants. However, thousands of patients are still waiting for their lifesaving matches. Featuring: Derek Lam, Jan-Hendrik Schlottmann Where: New York, New York, United States When: 01 May 2019 Credit: Jeff Grossman/WENN.com
Source: Jeff Grossman/WENN.com

Il designer ritiene che la vendita della sua attività a Public Clothing Company contribuirà a far crescere il marchio Derek Lam 10 Crosby.

Derek Lam ha venduto la sua attività a Public Clothing Company.

Lo stilista americano ha fondato la lussuosa collezione Derek Lam nel 2003 per poi lanciare il marchio contemporaneo, Derek Lam 10 Crosby.

Tuttavia, a luglio, Lam e il suo socio e marito Jan Hendrik-Schlottmann, hanno deciso di chiudere la collezione Derek Lam per concentrarsi su 10 Crosby, che all'epoca rappresentava il 70% delle attività complessive dell'azienda.

I dirigenti della Public Clothing Company, che possiede etichette come ATM Anthony Thomas Melillo e NOS - No Off Season, hanno acquisito 10 Crosby e nominato Lam direttore creativo dell'azienda. Hendrik-Schlottmann e capi di Sandbridge Capital, che nel 2014 hanno investito nel business di Lam, hanno ora venduto le loro azioni nella società.

Lam ritiene che lavorare con Dan Shamdasani, fondatore e amministratore delegato di Public, contribuirà a far crescere il marchio 10 Crosby.

«Dan e il suo team hanno un'enorme opportunità per far crescere il business del marchio, sia geograficamente che con nuove categorie di prodotti», rivela Derek Lam a WWD.

«Nel mercato internazionale, c'è un'enorme opportunità che è stata essenzialmente non sfruttata».

Lam, che è stato direttore creativo di Tod's tra il 2005 e il 2010, spiega che i suoi negozi al dettaglio sono chiusi, ma la collezione sarà ancora venduta nei grandi magazzini statunitensi come Saks Fifth Avenue, Nordstrom, Neiman Marcus e Bergdorf Goodman, nonché online sul proprio sito Web e rivenditori come Shopbop, Intermixonline e Net-a-Porter.

Prevede inoltre di continuare a introdurre nuove collezioni quattro volte l'anno.

Tornare alla home page

CoverMedia