Estate 2020: proteggiamo le cicatrici

CoverMedia

29.6.2020 - 16:09

Blond woman wearing hat in summer, female hiker When: 27 Nov 2017 Credit: Vasily Pindyurin/Westend61/Cover Images
Source: Vasily Pindyurin/Westend61/Cover

La luce del sole peggiora le condizioni di tutti i segni che presenti sulla nostra pelle. Ecco cosa fare.

Durante i mesi estivi la maggior parte di noi mantiene scoperte molte più aree del corpo. Ma i raggi del sole non sono dannosi solo per le scottature o i tumori della pelle: anche le condizioni delle nostre cicatrici, sia vecchie che nuove, ne risentono.

La buona notizia è che esistono degli ottimi ed efficaci trattamenti in gel di silicone, che contengono un fattore solare 30 per proteggere la pelle e i segni presenti su di essa. Una volta asciutto, l’azione di questo gel continua a proteggere la cicatrice per tutto il giorno. L’esperta di pelle della clinica London Skin, Renee Lapino, ci spiega procedere.

1.Se è recente, manteniamo la ferita sempre pulita e coperta, fino a quando non si sarà perfettamente chiusa.

2.L’area dev’essere completamente protetta per mantenere alto il livello di idratazione, necessario per la guarigione della pelle. Applichiamo il gel apposito KELO-COTE Scar Gel UV con fattore solare 30, che forma uno strato coprente di silicone che protegge e mantiene l’idratazione della pelle, permettendo alla ferita di continuare a rimarginarsi.

3.Massaggiamo con cura l’area interessata due volte al giorno per tre minuti, possibilmente alla stessa ora. La dottoressa consiglia di farlo mattino e sera quando laviamo anche la faccia e i denti.

4.Non usciamo mai senza aver prima applicato la crema solare. Anche se la cicatrice è coperta dal tessuto dei nostri vestiti, può non essere sufficiente: i raggi ultravioletti penetrano attraverso la roba!

5.Non ossessioniamoci con le nostre cicatrici, relax! La nostra pelle farà il suo dovere se seguiamo attentamente questi consigli.

«La luce del sole e i raggi UV, che sono presenti anche nei giorni in cui è nuvoloso, possono peggiorare le condizioni delle cicatrici, specialmente nel periodo di guarigione. Possono ridurre il collagene e causare un segno più marcato. Ecco perché è cruciale, in ogni fase della guarigione, applicare una buona crema di protezione solare», ha concluso la specialista.

Tornare alla home page

CoverMedia