Digitale & Lifestyle

Gucci collabora con una start-up dedicata all’avatar-chat

CoverMedia

21.11.2018 - 13:10

Source: Covermedia

Nel tentativo di raggiungere il target della Generazione Z e Millennial, il marchio è diventato la prima multinazionale a collaborare con Genies Inc..

Nel tentativo di raggiungere i consumatori della Generazione Z e Millennial, Gucci ha avviato una collaborazione con una start-up dedicata all’avatar-chat.

La maison è la prima multinazionale a collaborare con Genies Inc., azienda che punta sull'intelligenza artificiale e desidera personalizzare la comunicazione.

In un'intervista con WWD, il co-fondatore e CEO Akash Nigam ha spiegato che gli avatar di Genies sono «mini robot animati in tempo reale». Con questa partnership Gucci può abbellire i personaggi virtuali con il proprio design esclusivo e consentire agli utenti di personalizzare i suoi avatar.

Lo schema virtuale include anche l'accesso alle azioni promosse usando parole chiave come «shopping» o «Gucci», scelta che aumenta la visibilità del prodotto e dà a Gucci un'ulteriore attrattiva sui nativi digitali.

Nigam ha anticipato che durante il periodo di lancio del prodotto, «Gucci avrà l'esclusiva nel settore della moda».

Il marchio del lusso italiano timonato dal direttore creativo Alessandro Michele ha vissuto un anno entusiasmante, che vedrà a breve l’etichetta salire sul palco dei The Fashion Awards 2018 alla Royal Albert Hall di Londra, il 10 dicembre.

Tornare alla home page

CoverMedia