Marc Jacobs non disegnerà la collezione primavera 2021

CoverMedia

15.4.2020 - 13:08

WSJ Magazine 2017 Innovator Awards in New York - Arrivals Featuring: Marc Jacobs Where: New York, New York, United States When: 02 Nov 2017 Credit: Patricia Schlein/WENN.com
Source: Patricia Schlein/WENN.com

Il designer americano ha anche annullato la produzione della sua collezione autunno/inverno 2020.

Marc Jacobs non progetterà una collezione per la stagione primavera/estate 2021.

Durante un'apparizione su Global Conversations, una nuova serie di discussioni online prodotta da Vogue, il designer americano ha annunciato che, a causa delle limitazioni imposte a se stesso e al suo team durante la pandemia di coronavirus, per il prossimo futuro non lavorerà a una nuova linea.

«Ad essere sincero, non so cosa faremo o quando inizieremo, ma per progettare una collezione ho bisogno del mio team. E il mio team ha bisogno di guardare i tessuti. E quei tessuti provengono dall'Italia. Nel frattempo viaggiamo e ci capitano diverse cose», ha spiegato Marc Jacobs all'editore capo di British Vogue, Edward Enninful.

«Fino a quando non scopriremo un nuovo modo di lavorare - o finché non creeremo un nuovo modo di lavorare - non abbiamo davvero nulla da fare».

Lo stilista ammette inoltre che il lockdown gli ha tolto ogni ispirazione.

«È la vita che stimola e fornisce un catalizzatore per ciò che io e il mio team creiamo ogni stagione, quindi non direi che l'autoisolamento è il modo migliore per essere creativi».

Oltre a prendersi una pausa dalla sua collezione primavera 21, Jacobs rivela di aver annullato la produzione della linea autunno/inverno 20 presentata durante la New York Fashion Week di febbraio, poiché è troppo dipendente dal tessuto importato dall’Italia.

«Al momento dobbiamo pensare a nuove strategie e abbandonare i vecchi modelli, anche se non so quanto sarò capace di abituarmi senza soffrire di nostalgia».

Tornare alla home page

CoverMedia