Salute a tavola

Quali sono gli "happy food"? Marco Bianchi spiega le ricette del buonumore

CoverMedia

5.10.2018 - 08:34

Source: Covermedia

Insieme al nuovo libro, il food mentor della Fondazione Veronesi è protagonista di un programma tv che va in onda ogni sabato su FoodNetwork.

Il nuovo libro di Marco Bianchi insegna che mangiare sano rende più felici.

«La mia cucina delle emozioni» nasce dalla ricerca del food mentor della Fondazione Veronesi e contiene 10 ricette a base di «happy food», alimenti che scatenano affetti, energia, buonumore, creatività, riposo, concentrazione, coraggio.

«Ho cominciato a studiare il rapporto tra mente umana e cibo e mi sono accorto di quanto sia bello e profondo. C’è una relazione molto stretta tra le emozioni e quello che mangiamo ogni giorno: il cibo può davvero aiutare il nostro cuore», spiega Marco Bianchi a Vanity Fair.

«Sono emozioni che tutti conoscono e vivono quotidianamente, e ciascun “contenitore” potrebbe essere suddiviso in sottocategorie. Per esempio quando si parla di cibi che aiutano il riposo si intendono alimenti che ci fanno dormire meglio e che alleviano lo stress».

Parlando degli happy food, Bianchi spiega: «Metterei la frutta secca al primo posto perché è ricchissima di minerali come zinco e fosforo che favoriscono la concentrazione e aiutano a tenere sotto controllo l’ansia, e il triptofano che è un aminoacido che favorisce il buonumore».

Da sabato 8 settembre «La Mia Cucina delle emozioni» è diventato anche un programma tv, in onda su FoodNetwork alle 13.50.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia