Masayuki Ino vince il 2018 LVMH Prize per Young Fashion Designers

CoverMedia

7.6.2018 - 13:10

Source: Covermedia

Rok Hwang, del marchio di moda Rokh è il secondo classificato.

La stilista di Doublet Masayuki Ino ha vinto il Prize for Young Fashion Designers di Moet Hennessy Louis Vuitton (LVMH).

Ogni anno, i dirigenti LVMH premiano un designer emergente, selezionato per il suo talento e la creatività eccezionale, con una sovvenzione di 300mila euro, un anno di tutoraggio e il supporto in tutte le aree di competenza aziendale.

La selezione curata da 48 esperti internazionali del settore della moda è stata ufficializzata con una cerimonia a Parigi il 6 giugno, quando la giuria ha assegnato il primo premio a Ino, mentre il secondo classificato è il designer coreano Rok Hwang dell'etichetta Rokh.

«Siamo rimasti colpiti dalla creatività contemporanea che Masayuki Ino ha instillato nei suoi progetti, con un tocco urbano intriso di nuova poesia», ha dichiarato Delphine Arnault, direttore e vicepresidente esecutivo di Louis Vuitton.

«Abbiamo anche assegnato un premio speciale a Rok Hwang. Siamo stati sedotti dai suoi progetti, dalle sue creazioni femminili sensuali e autorevoli e dalla sua padronanza della complessa creazione di schemi».

Da LVMH, Hwang riceverà una sovvenzione di 150mila euro e un programma di mentoring di un anno. La quinta edizione del Premio LVMH ha visto la partecipazione di oltre 1.300 giovani talenti provenienti da oltre 90 paesi.

Fra i giurati preposti alla scelta delle nomine, una schiera di nomi altisonanti come J.W. Anderson di Loewe, Maria Grazia Chiuri di Dior, Nicolas Ghesquiere di Louis Vuitton, Marc Jacobs, Clare Waight Keller di Givenchy, Karl Lagerfeld, Humberto Leon e Carol Lim di Kenzo.

L'anno scorso, lo stilista francese Marine Serre ha ricevuto il premio LVMH e uno speciale tributo è stato assegnato al designer giapponese Kozaburo Akasaka.

Tornare alla home page

CoverMedia