Digitale&Lifestyle

Nicholas Kirkwood presenta il «distributore automatico di scarpe»

CoverMedia

13.10.2017 - 13:11

4th Annual #BoF500 Dinner (The Business of Fashion) - Arrivals Featuring: Nicholas Kirkwood Where: London, United Kingdom When: 19 Sep 2016 Credit: Lia Toby/WENN.com
Covermedia

(Cover) - IT Fashion - Nicholas Kirkwood ha presentato ai magazzini Saks Fifth Avenue di New York la prima «vending machine» dedicata alle scarpe.

Il distributore automatico permette di creare versioni ad-hoc di alcuni dei modelli più famosi firmati dallo stilista, come il mocassino Beya.

«Celebra il decimo compleanno del modello #10022SHOE con il distributore #NicholasKirkwood #BeyaBespoke, presso il negozio @saks a NY fino a domenica», ha scritto Nicholas via Instagram, accanto ad una foto che ritrae il distributore automatico all’interno del negozio.

Con migliaia di combinazioni tra cui scegliere, i clienti più esigenti potranno decidere tessuto, colore e cuciture dedicate alle proprie scarpe su misura.

Il modello Beya parte da 400 euro, ma per chi cerca un tocco speciale è possibile optare per monogrammi o iniziali con cui abbellire la scarpa.

Creare il proprio modello può sembrare rischioso, ma Kirkwood assicura che quando si tratta del classico modello Beya è impossibile sbagliare, soprattutto perché nelle fasi di testing iniziali dedicate al distributore automatico, i designer hanno passato ore a creare le varianti «più disgustose».

«Questo è un esperimento per vedere dove possiamo arrivare», ha dichiarato lo stilista a Footwear News.

«Quello che abbiamo constatato finora è che è quasi impossibile creare modelli brutti».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia