Nonni indulgenti influenzano la salute dei bambini

CoverMedia

1.12.2017 - 14:13

Covermedia

Se i nonni sono eccessivamente buoni i nipoti potrebbero avere dei problemi di salute.

Gli studiosi dell’Università di Glasgow hanno esaminato il rapporto tra nonni e nipoti di ben 56 paesi. In particolare sono stati analizzati il peso, lo sport e il fumo.

Ne è emerso che i nonni troppo buoni e accondiscendenti hanno un impatto negativo sulla salute fisica e mentale dei bambini. In che modo?

In primis utilizzano il cibo come strumento emozionale, offrendo ai bambini piatti ricchi di zuccheri e grassi. Questo influisce negativamente sulla forma fisica dei piccini

Con i nonni è carente anche l’attività fisica. Gli anziani preferiscono restare in casa e acconsentire alle richieste di guardare la televisione o giocare ai videogiochi.

Inoltre, sono ancora molti i nonni che fumano davanti ai nipoti, incuranti delle gravi conseguenze del fumo passivo.

Dalla ricerca è emerso però che è difficile per i genitori rimproverare i nonni: la loro presenza è un grosso aiuto nella vita quotidiana.

Tornare alla home page

CoverMedia