Lifestyle

Pelle e pandemia: rimedi anti «mascne»

Covermedia

30.3.2021 - 10:53

Pelle e pandemia: rimedi anti «mascne»

Intensifichiamo la nostra routine di bellezza e risolviamo i problemi di pelle causati dalla mascherina.

Covermedia

30.3.2021 - 10:53

Durante il corso della pandemia tante di noi hanno migliorato la loro routine di bellezza, dedicando più tempo e cure alla nostra pelle. Ma con l’uso obbligatorio e continuo della mascherina, è possibile che ora la pelle ne risenta. Il team di esperti della Cadogan Clinic di Londra ci spiegano come risolvere alcuni comuni problemi e inestetismi come il «mascne», acne da mascherina.

Non esageriamo con i prodotti!

La dottoressa Anjali Mahto consiglia di non abbondare con le creme: in tanti casi, infatti, gli ingredienti attivi delle formule che applichiamo ogni giorno sul viso possono inavvertitamente danneggiare la barriera della pelle e causare ipersensibilità ed irritazione.

«Usiamo un unico prodotto multitasking invece che più prodotti per ottenere lo stesso obiettivo e ridurre gli sprechi, oltre che per abbassare il rischio di irritare la pelle e renderla più sensibile», consiglia la specialista.

Addio mascne

Le impurità causate dalla mascherina sono reali. La dottoressa Susan Mayou, dermatologa di Cadogan Clinic consiglia di usare mascherine usa e getta, di carta, oppure lavare la mascherina in tessuto in lavatrice dopo ogni singolo uso. Puliamo la pelle in profondità ogni volta che rimuoviamo la mascherina, a casa. Mattina e sera. Usiamo sempre un prodotto delicato e non comedogenico, cioè che non tende ad occludere i pori con i suoi ingredienti.

Covermedia