Pelle: non basta idratare, dobbiamo mantenere l’idratazione

CoverMedia

21.2.2020 - 08:31

Young woman applying facial moisturizer at mirror in bathroom When: 14 Feb 2018 Credit: Julia Haack/Westend61/Cover Images
Source: Julia Haack/Westend61/Cover Imag

Bere tanta acqua non è sufficiente. Ecco gli step necessari per migliorare la salute e l’aspetto della nostra pelle.

Durante i mesi più freddi dell’anno la pelle ha bisogno di una dose di idratazione in più rispetto al resto dell’anno, più caldo e mite. Ma idratare non basta, bisogna anche trattenere l’idratazione all’interno della nostra pelle. Il team di Cover Media ha chiesto un consiglio alla dottoressa Sophie Shotter, fondatrice e direttrice di Skin Illuminate Clinic. Vediamo insieme a lei gli step necessari per idratare a fondo la nostra pelle e renderla visibilmente più tonica, giovane e radiosa.

1.Omega

«Tutti pensano che l’idratazione che avviene all’interno è data dal bere tanta acqua minerale, ma per me, quello è solo la ciliegina sulla torta», dice l’esperta. «Per avere una barriera forte la pelle deve avere delle membrane cellulari in salute, così possiamo ritenere l’idratazione sulla nostra pelle. l’Omega-3 e l’Omega-6, che si trovano nell’oli di pesce e in cibi come l’avocado e le noci, per esempio, ci forniscono gli acidi grassi essenziali per avere delle membrane cellulari sane. Io consiglio un supplemento di Omega-3 d’alta qualità a tutte le persone che vogliono migliorare le condizioni della propria pelle».

2.Acido ialuronico

Ovviamente è necessario abbinare a questo step anche i prodotti di bellezza giusti.

«Stimolare le cellule fibroblasti per produrre abbastanza acido ialuronico è cruciale per una pelle ben idratata», continua la dottoressa Shotter. «L’acido ialuronico è come la spugna della pelle: non serve bere tanta acqua se la nostra pelle non ha gli strumenti per trattenerla. Usare retinoidi, Aminofil e prodotti che contengono acido ialuronico può aumentare il livello di acido ialuronico endogeno (naturale) della pelle».

3.Frutta e verdura

Meglio la frutta e verdura che i supplementi di vitamine e minerali.

«Una dieta bilanciata è così importante per la salute della pelle», dice la pro. «Ma sono tante le vitamine e i minerali importanti per una pelle sana. Io consiglio di cercare il più possibile di ottenere queste sostanze dalla nostra dieta: mangiamo più frutta e più verdura di tutti i colori e le varietà possibili».

4.Protezione solare

«La luce del sole secca la pelle perché danneggia la sua barriera. Assicuriamoci di applicare in abbondanza un fattore solare di almeno 30 con protezione UVA, ogni giorno. Prevenire i danni alla pelle significa mantenere l’idratazione all’interno».

5.Se abbiamo sete, siamo già in ritardo

«Io consiglio di bere almeno 2 o 3 litri al giorno, da diluire durante il corso delle 24 ore. Se abbiamo sete, siamo già in ritardo», dice la specialista. «L’ideale sarebbe mantenere una bottiglia d’acqua sempre a fianco e bere sorsi di tanto in tanto, con regolarità».

Tornare alla home page

CoverMedia