Problemi di sonno? Si vede sul nostro viso

Covermedia

11.2.2021 - 08:33

Problemi di sonno? Si vede sul nostro viso

Come rimediare agli effetti di una notte in bianco sulla nostra pelle.

Se dormiamo male, il nostro viso non lo nasconde. E non solo occhiaie e «faccia gonfia»: la pelle in generale può apparire più sciupata, stanca ed invecchiata. Ma per fortuna si può rimediare.

Il team di Cover Media ha chiesto all’esperto di bellezza di MediSpa Munir Somji. Ecco i suoi consigli.

1.Dormiamo sulla schiena

Uno studio del 2012 indica che dormire di fianco può aumentare le rughe nel contorno occhi, attorno alla bocca e lungo la fronte, incrementando anche la visibilità delle pieghe naso-labiali.

2.Investiamo in un cuscino speciale

Proviamo una federa di seta, materiale che migliora enormemente le condizioni della nostra pelle del viso al risveglio, e ha un effetto anche altamente anti-crespo per i capelli!

3.Retinolo la notte

Applichiamo un siero al retinolo o bakuchiol (alternativa naturale) la sera prima di andare a dormire. Dottor Somji consiglia un prodotto a base d’olio che aiuta a trattenere l’idratazione durante il sonno, come SkinVital Retimitate A.C.E..

4.Qualità e quantità

Mai dormire meno di 7 ore! Cerchiamo di arrivare a 8 per ottenere il cosiddetto «beauty sleep», perfetto per prevenire le rughe, oltre che per fare il pieno di energie durante la giornata.

5.Facciamo un massaggio regolarmente

I facial promuovono la circolazione del sangue e migliorano l’aspetto della pelle, in particolare nei punti più tesi e problematici, dove tendono a formarsi rughe e linee di espressione.

Tornare alla home page