Smagliature post-gravidanza: il rimedio negli oli

CoverMedia

2.2.2018 - 08:34

Source: Covermedia

Ecco i prodotti giusti per ridurre la visibilità di queste linee sulla superficie della pelle.

Insieme al miracolo della dolce attesa purtroppo arrivano anche le smagliature, soprattutto se durante i nove mesi non abbiamo idratato la pelle con la costanza di un rito religioso.

Per fortuna esistono prodotti in commercio fatti apposta per risolvere il problema e ridurre la visibilità di questo inestetismo. Ecco i primi della nostra lista.

RosehipPLUS Oil

Una scelta fantastica sia prima che dopo la gravidanza. L’olio di cinorrodo è diventato super popolare negli ultimi tempi grazie alle sue proprietà multitasking, dalla cura per le scottature dell’estate ai segni dell’acne. Ma oltre ai benefici dell’olio di cinorrodo comune, questo prodotto PLUS impiega solamente i semi della pianta, e per questo ha un colore caldo e dorato. Perfetto per ridurre le smagliature in modo completamente naturale e biologico.

Natural World Argan Oil

Il Body and Face Oil è ideale per trattare le smagliature e la pelle screpolata. Funziona meravigliosamente ed è al 100% vegano e cruelty-free. Si può usare sulla pelle così come sui capelli e possiede anche un delizioso profumo.

Love Boo Miracle Oil

Un altro prodotto completamente naturale, composto da un mix di oli idratanti: argan, mandorla, passiflora e mandarino. Riduce la visibilità delle cicatrici, delle smagliature ed aiuta a levigare la pelle, rendendola più soffice, tonica ed elastica.

Elemis Japanese Camellia Body Oil Blend

Se il nostro budget ce lo consente, non priviamoci di questa meraviglia di bellezza. Non per niente è anche uno dei prodotti preferiti dalla splendida Victoria Beckham, impiegato durante tutte e quattro le sue gravidanze. E con che risultati!

Tornare alla home page

CoverMedia