Digitale & Lifestyle

Stella McCartney sulle Stan Smith vegane: «È stata dura convincere Adidas»

CoverMedia

25.11.2019 - 13:09

Fourth Annual WWD Honors Held at InterContinental Barclay Honoring Giorgio Armani (John B. Fairchild), Mary Dillon (Edward Nardoz CEO Creative Leadership Honor), Pierpaolo Piccioli (Womenswear Designer), Stella McCartney (Corporate Citizenship Honor) and Kim Jones (MenâÄôs Wear Designer). Featuring: Stella McCartney Where: New York, New York, United States When: 30 Oct 2019 Credit: Derrick Salters/WENN.com
Source: Derrick Salters/WENN.com

Le iconiche sneaker hanno un prezzo di 275 euro e sono disponibili per l'acquisto dal 2 dicembre.

Realizzare la versione vegana delle Stan Smith? Stella McCartney assicura che ha richiesto una lunga opera di convincimento dei boss di Adidas.

La designer britannica è una portavoce della moda sostenibile e cruelty-free. Tuttavia, l'idea di creare un'alternativa green delle iconiche sneaker è nata quando Stella ha ricevuto in dono il suo primo paio di Stan Smith vegan dal marito Alasdhair Willis.

«Il regalo mi ha fatto pensare… così ogni volta che incontravo il team Adidas chiedevo: “Perché non inserisci un modello vegano?”. Alla fine, dopo anni di pressione lo abbiamo introdotto l’anno scorso», spiega Stella McCartney a Vogue.

Dal loro debutto nel 2018, le sneaker sono ora realizzate con un mix di materiali artificiali, che non sono dannosi per l’ambiente.

«La tomaia in "pelle" è sintetica - prosegue Stella -. Le solite colle Stans sono state sostituite con alternative non animali perché le colle tipicamente utilizzate nella produzione di scarpe e accessori derivano da pesci o animali e sono piene di sostanze chimiche dannose per l’ambiente».

Le nuove Stan Smith vegan della McCartney presentano minuscole stelle perforate al posto delle iconiche strisce Adidas e, nel tentativo di essere inclusivi, vantano persino lacci arcobaleno.

Le iconiche sneaker hanno un prezzo di 275 euro e sono disponibili per l'acquisto dal 2 dicembre.

Tornare alla home page

CoverMedia