Digitale & Lifestyle

Trend da provare: ciocche texturizzate

CoverMedia

11.10.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Replichiamo la chioma semi bagnata delle modelle all’ultima sfilata di Palmer Harding.

La recente Fashion Week di Londra è stata una fonte di ispirazione inimitabile per le nostre esperte di bellezza e di acconciatura. Ecco come ricreare il look strepitoso delle top model sulla passerella del marchio Palmer Harding.

«È un look che passa dal bagnato all’asciutto gradualmente, come se stessimo camminando sotto la pioggia e sia qualcosa di meraviglioso», ha spiegato Cristian Pignatta, della ELSL Management e Neville Hair & Beauty Salon. «La textura è naturale, allo stato grezzo».

Per iniziare, Cristian ha preparato la chioma delle supermodelle con lo spray termo-modellante di L'Oreal Professionnel Tecni.ART Pli, per aggiungere forma e fissaggio al capello e rimuovere l’effetto crespo. Aiutiamoci con una spazzola morbida professionale.

«Ora pettiniamo i capelli all’indietro e mettiamo le ciocche dietro alle orecchie», continua il pro. «Poi combiniamo la Professionnel Tecni.ART Glue con la Tecni.ART Wet Domination Extreme Splash di L'Oreal Professionnel per ottenere il look dall’effetto umido desiderato».

A questo punto asciughiamo i capelli da metà alle punte applicando il diffusore al fon, per dare un tocco extra di volume e movimento. Questa tecnica è perfetta per le ragazze che hanno i capelli molto fini.

Per finire, applichiamo un po' di spray Tecni.ART Wet Domination Shower Shine L'Oreal Professionnel e massaggiamolo sulla chioma con la punta delle dita, per un effetto finale super naturale. In alternativa, scegliamo gli spray Shine Head Spray di Lee Stafford o Apres Beach Wave and Shine Spray di Oribe, entrambi perfetti ed altamente texturizzanti.

Tornare alla home page

CoverMedia