Alcuni consigli Una guida per affrontare efficacemente lo stress e l’ansia

Covermedia

14.11.2023 - 16:00

Pianificare il futuro può essere un modo utile per combattere l'ansia e lo stress.

14.11.2023 - 16:00

Secondo una nuova ricerca, oltre il 68% delle persone in Gran Bretagna fatica a dormire la notte, e una delle cause principali è probabilmente lo stress.

È comune sperimentare sentimenti di ansia di tanto in tanto, ma ci sono alcune cose che si possono fare nella vita di tutti i giorni per affrontare questi sentimenti.

Ray Sadoun, un esperto di salute mentale e stress che lavora con Get Laid Beds, ha fornito consigli su come combattere lo stress e l'ansia.

Apritevi

Il primo passo per affrontare i sentimenti di stress e ansia è dire a qualcuno di cui ci si fida come ci si sente.

«Un ottimo modo per alleviare lo stress è semplicemente parlarne: quando si parla apertamente del proprio stress, diventa più facile gestirlo perché si fa meno pressione su se stessi per fingere di avere tutto sotto controllo», dice Ray. «Potreste anche scoprire che anche i vostri cari sono nelle stesse condizioni e potete aiutarvi a vicenda.

Spesso è più facile a dirsi che a farsi: molti di noi scelgono di imbottigliare ciò che ci stressa, ma questo non fa che peggiorare le cose».

Pianificare in anticipo

Organizzarsi può spesso aiutare a ridurre i sentimenti di stress e ansia, perché è meno probabile che ci si senta presi alla sprovvista o che si dimentichino programmi importanti.

«Pianificare in anticipo può prevenire lo stress perché permette di organizzare tutto, riducendo le possibilità di non rispettare una scadenza o di dimenticare un evento importante, che sono cause enormi di stress», spiega l'esperto. «Consiglio sempre ai miei clienti di pianificare la settimana il venerdì, il sabato o la domenica, in modo da avere il tempo di pensare a ciò che devono preparare».

Esercizio fisico regolare

L'esercizio fisico può spesso essere uno dei modi più efficaci per combattere lo stress e l'ansia.

«Questo è un classico, ma è un classico per una buona ragione. Quando le endorfine si attivano, è difficile non sentirsi ispirati, energici e in pace con se stessi. Quando questo accade, si può incanalare lo stress nella motivazione a cambiare le cose che non piacciono della propria vita».

Auto-riflessione

È importante prendersi ogni giorno un po' di tempo per verificare come ci si sente, ad esempio si può provare a scrivere come ci si sente in quel momento.

«Provate a ritagliarvi del tempo ogni giorno per stare semplicemente seduti e notare come vi sentite fisicamente e mentalmente», suggerisce Ray. «Troppo spesso ci colleghiamo ai social media, ascoltiamo musica e parliamo con i nostri cari per ignorare i nostri sentimenti. Se ci soffermiamo con i nostri pensieri, giungeremo a conclusioni sulla nostra felicità. All'inizio può essere scomodo, perché le emozioni negative sorgono inevitabilmente, ma più ci si abitua a sentirsi così, più sarà facile scoprire quali bisogni non sono stati soddisfatti e come superarli in modo efficace».

Covermedia