Vanessa Incontrada stilista per Elena Mirò: shiny, glam e body positive

CoverMedia

19.9.2019 - 13:10

Source: Covermedia

La collezione Elena Mirò AI 2019 2020, disegnata dall’attrice punta tutto sull’inclusività.

Vanessa Incontrada si è ispirata agli anni Settanta per disegnare la collezione Elena Mirò AI 2019 2020.

La passerella era costellata da elementi shining, dalle paillettes al tessuto lurex, con accenni di fantasie floreali rubate all'art deco.

«Voglio portare Elena Mirò a un bel traguardo, a una donna che ha voglia di fare, con una sua quotidianità e soprattutto una sua personalità. Nel mio concepire una collezione c’è sempre un desiderio libertà e voglia di essere se stesse - spiega Vanessa Incontrada secondo quanto riporta Vogue.it -. Con la moda si può esprimere il proprio carattere, tutte noi dobbiamo avere questa possibilità. Mi riferisco anche alle generazioni più giovani, perché non tutte hanno la taglia 38. Per questo ho inserito molti dettagli di stile».

La vision della maison si sposa perfettamente con il pensiero della Incontrada, come osserva Martino Boselli, Brand Director di Elena Mirò.

«Oggi si parla di bellezza inclusiva e di body positive, noi da 35 anni abbracciamo questa visione. Lo facciamo con le nostre collezioni e con le persone che lavorano con noi: quando entri in un nostro negozio, sei sempre accolta col sorriso», spiega Boselli.

«Per questo abbiamo portato avanti la nostra collaborazione con Vanessa Incontrada, una persona che condivide i nostri stessi valori, dove la bellezza passa anche attraverso un sorriso radioso, espressione del sentirsi bene con se stessi».

Tornare alla home page

CoverMedia