Victoria's Secret: ritorna lo swimwear

CoverMedia

22.11.2018 - 13:10

Source: Covermedia

Dalla primavera del 2019 i costumi da bagno saranno nuovamente venduti nei negozi del marchio americano.

Victoria's Secret è pronta a riportare sugli scaffali le collezioni di costumi da bagno.

Nell'agosto 2016, dopo aver registrato un calo delle vendite, i dirigenti del gigante della lingerie statunitense hanno deciso di interrompere la produzione di pezzi unici e bikini.

Ma alla luce di un'importante ristrutturazione in corso, Stuart B. Burgdoerfer, direttore finanziario e vicepresidente esecutivo di L Brands, proprietario di Victoria's Secret, ha annunciato che presto l'etichetta offrirà nuovamente lo swimwear.

«Riguardo la linea mare, in passato era stata cancellata, ma ora ritorna», ha dichiarato Stuart B. Burgdoerfer durante una conference call riguardante i guadagni trimestrali di L Brand.

«Considerando i feedback dei consumatori è giusto rimettere in vendita i capi che hanno più richiesta, è la legge del mercato».

Burgdoerfer ha proseguito spiegando che i costumi da bagno saranno rilanciati nella primavera del 2019. Inoltre, il businessman sta valutando di inserire nel carnet più opzioni di calzature e occhiali, citando le boutique che vendono stivali Ugg.

«Stiamo sviluppando i nostri piani in dettaglio. Niente di più da condividere oggi, ma, ancora una volta, una decisione molto importante per rientrare in alcune aziende importanti e perseguire altre iniziative di crescita attraverso un approccio di licensing», ha concluso il dirigente.

Vicotoria's Secret Fashion Show 2018

Tornare alla home page

CoverMedia