Digitale & Lifestyle

Virgil Abloh è rientrato a Louis Vuitton

CoverMedia

7.11.2019 - 13:10

When: 06 Nov 2019 **Only for use by WENN CPS**
Source: Covermedia

Il direttore creativo per la linea uomo di LV all'inizio di settembre ha annunciato che si sarebbe preso una pausa dai suoi ruoli a causa di una grande stanchezza.

Virgil Abloh è tornato a lavorare presso Louis Vuitton dopo essersi preso un po’ di tempo libero per concentrarsi sulla sua salute.

Lo stilista, che ricopre il ruolo di direttore creativo per l’abbigliamento maschile presso il marchio di lusso francese ed è anche il fondatore dell'etichetta streetwear Off-White, all'inizio di settembre ha annunciato che si sarebbe preso una pausa dai suoi ruoli, poiché stava avendo difficoltà a riprendersi da un recente viaggio all’estero.

Tuttavia, lunedì Abloh ha pubblicato su Instagram un selfie che lo ritrae in posa in un ascensore presso la sede di Louis Vuitton a Parigi. Indossa una giacca rossa e gialla e un cappellino da baseball, ma non ha scritto nulla nella didascalia.

Mentre era a casa, il 39enne ha perso la sfilata della settimana della moda di Parigi di Off-White e un'apparizione pubblica in calendario al Vogue Forces of Fashion. Non è ancora chiaro se venerdì sarà all'inaugurazione della sua mostra Figures of Speech organizzata all'High Museum of Art di Atlanta, in Georgia.

A settembre, Abloh ha rivelato ai giornalisti di Vogue di essere molto stanco, in seguito a mesi di frenetiche sfilate di moda e viaggi.

«Sono solo stanco, quindi sono andato dal dottore. Alla fine, tutto va bene, ma mi ha detto: “Il ritmo a cui hai obbligato corpo: volare per tutti questi chilometri, seguire tutti questi diversi progetti, non fa bene alla salute”. Essenzialmente lavorerò da casa per i prossimi tre mesi e in gran parte annullo tutti i miei eventi di marketing».

Con questa pausa Abloh potrà trascorrere del tempo con i suoi due figli piccoli, che condivide con sua moglie Shannon Sundberg.

Tornare alla home page

CoverMedia