Vivere sani e felici: ecco il segreto di Elsa Pataky

CoverMedia

10.8.2020 - 16:09

Elsa Pataky presents 'KissMas Time' by Women' Secreat Santa Barbara Palace on November 20, 2019 in Madrid, Spain Featuring: Elsa Pataky Where: Madrid, Spain When: 20 Nov 2019 Credit: Sean Thornton/Cover Images
Source: Sean Thornton/Cover Images

La moglie di Chris Hemsworth si allena 3 volte alla settimana, prende qualche supplemento e fa meditazione.

La supercoppia del cinema composta da Elsa Pataky e Chris Hemsworth è decisamente una delle più in forma di Hollywood.

L’attrice spagnola rivela i suoi segreti in una nuova intervista per Harper's Bazaar.

«Faccio in modo di organizzare il mio tempo per la giornata, e ogni giorno seguo una routine simile», dice la moglie del supereroe Thor. «Per esempio cerco sempre di fare allenamento al mattino, non deve essere per forza pesante, può essere qualsiasi tipo di attività fisica. Cerco di fare tre o quattro sedute di allenamento alla settimana, perlopiù HIIT (20-40 minuti di training ad intervalli di intensità). I giorni che non mi alleno faccio surf o vado a cavallo».

Un altro segreto è la meditazione.

«Quando i bambini sono a letto cerco di meditare per 10-15 minuti, poi leggo per rilassarmi prima di dormire», continua la star. «A casa cerchiamo sempre di mettere via i telefonini dopo cena e non li controlliamo prima di andare a dormire, così possiamo disconnettere dal resto del mondo per qualche ora».

Anche mangiare sano è cruciale, ma Elsa lascia sempre uno spazietto per gli snack.

«La mia alimentazione è sana e bilanciata, anche se ho dei giorni liberi», dice sorridendo. «Mangio pesce fresco fatto al forno o alla griglia, anche se i miei momenti preferiti sono quelli in cui cucino e faccio dolci con i bambini… Dalle pizze ai biscotti!».

I supplementi di scelta della star sono le vitamine del brand Swisse, di cui è testimonial, mentre per i capelli, le unghie e la pelle prende gli integratori Ultivite.

«Le combino con le Ultiboost Energy B+ per migliorare il sistema immunitario».

Tornare alla home page