Yoga: quello Bikram non è il migliore

CoverMedia

29.1.2018 - 16:11

Covermedia

Svolgere questa pratica in un ambiente riscaldato non presenta maggiori benefici per la nostra salute vascolare.

Anche senza averlo mai praticato, tutti conoscono lo yoga e hanno sentito parlare degli immensi benefici che si ricavano sia a livello fisico che psicologico. Ma non tutti conoscono un tipo di yoga chiamato Bikram, che si pratica in un setting preciso: la sala deve essere riscaldata a 35-42°C e deve avere un livello di umidità pari al 40%.

Questo yoga, che prende il nome dal suo «inventore» Bikram Choudhury, dura 90 minuti ed include una serie di 26 posizioni, ed esercizi di respirazione come una regolare classe di yoga. Celebrity che tengono alla forma come Jennifer Aniston, Madonna, George Clooney e Lady Gaga sono tutti amanti del Bikram, fino ad ora considerata la pratica più benefica per la salute dei nostri vasi sanguigni. Tuttavia, una nuova ricerca condotta presso le università Texas State University e University of Texas, nello stato americano, afferma il contrario.

Durante lo studio dei ricercatori è stato chiesto a 80 individui di partecipare a tre lezioni di yoga Bikram alla settimana, per 12 settimane. A livello vascolare, il team di ricerca ha notato che il rivestimento dei vasi sanguigni dei praticanti si manteneva più preservato, di conseguenza riducendo le probabilità di sviluppo e progressione dell’arteriosclerosi, una malattia che causa la formazione di placche all’interno delle arterie, causando a sua volta infarti o ictus.

Tuttavia, questi effetti benefici non sono stati associati al calore dell’ambiente; svolgere questo tipo di yoga in una sala in cui la temperatura era regolare, infatti, ha offerto ai volontari gli stessi benefici.

«I risultati del nostro studio indicano che effettuare la pratica in un ambiente riscaldato non ha un ruolo fondamentale nel miglioramento della nostra salute vascolare», ha spiegato la leader della ricerca Stacy D. Hunter. «Questa è la prima pubblicazione che dimostra gli effetti benefici dello yoga Bikram anche in assenza del calore».

La ricerca è stata pubblicata nella rivista scientifica Experimental Physiology.

Tornare alla home page

CoverMedia