Cinema

Bruce Willis malato, Razzies rescindono il premio

SDA

3.4.2022 - 16:25

A causa della malattia di Bruce Willis, i "Razzies" hanno deciso di revocare il particolare premio per la peggiore interpretazione che era destinato all'attore americano
A causa della malattia di Bruce Willis, i "Razzies" hanno deciso di revocare il particolare premio per la peggiore interpretazione che era destinato all'attore americano
Keystone

Gli organizzatori dei Razzies, i premi che dal 1981 fanno la parodia degli Oscar, hanno revocato il riconoscimento affibbiato l'anno scorso a Bruce Willis alla luce del recente annuncio che l'attore ha smesso di recitare perche' malato di afasia.

SDA

3.4.2022 - 16:25

I premi vengono assegnati a quelli che i giurati giudicano i peggiori film e le peggiori interpretazioni dei mesi precedenti e quest'anno era stata creata una categoria speciale: «Peggior performace di Bruce Willis in un film del 2021». Willis era stato candidato in tutto ben nove volte e aveva vinto per la performance nel film di fantascienza «Cosmic Sin».

Era stato proprio pochi giorni dopo la cerimonia dei Razzies che la famiglia aveva annunciato il ritiro di Bruce dalle scene. «Dopo molte considerazioni i Razzies hanno deciso di rescindere il premio a Bruce Willis alla luce della diagnosi», hanno detto i co-fondatori John Wilson e Maureen Murphy che inizialmente avevano invece resistito all'idea, polemizzando con la famiglia dell'attore: «Non avrebbero dovuto permettergli di lavorare tanto ion cosi' poco tempo, specialmente se erano al corrente della situazione».

SDA