«Età media ricoverati 70/71 anni»

SwissTXT

29.10.2020 - 16:05

“Il numero delle ospedalizzazioni in questo primo mese (ottobre, della seconda ondata) è più basso rispetto alla prima ondata, così come i ricoveri in terapie intensive.

Possiamo osservare questa tendenza, in altri cantoni sembra non essere così e non sappiamo se tra 10 giorni sarà il 10-15% dei pazienti ad aver bisogno della terapia intensiva”. Lo ha affermato Mattia Lepori, vice capo Area medica EOC. Il profilo dei pazienti, “è identico a quello della prima ondata. La media alla Carità di Locarno è di 70-71 anni. In terapia intensiva stamani ci sono 5 pazienti: il più giovane tra i 20-40 anni, il più anziano ha oltre 85 anni”.

Tornare alla home page

SwissTXT