Coronavirus

GR: obbligo di registrazione per gli infermieri causa Omicron

uj, ats

12.1.2022 - 09:51

Secondo la legge sanitaria, chi dispone di un diploma nel settore sanitario è obbligato a prestare servizio nelle strutture ospedaliere a causa della variante Omicron. Così ha deciso il Governo dei Grigioni. (foto d'archivio)
Secondo la legge sanitaria, chi dispone di un diploma nel settore sanitario è obbligato a prestare servizio nelle strutture ospedaliere a causa della variante Omicron. Così ha deciso il Governo dei Grigioni. (foto d'archivio)
Keystone

Gli infermieri che vivono nei Grigioni, ma che non esercitano la loro professione, devono rendersi disponibili a causa della diffusione della variante Omicron. Il governo retico vuole una soluzione laddove si verificano carenze di personale nel settore sanitario.

uj, ats

12.1.2022 - 09:51

Stando al comunicato odierno, l'Esecutivo retico prevede un forte aumento di contagi che spingerà l'assistenza medica ai suoi limiti. Sarà perciò inevitabile una carenza di collaboratori all'interno delle strutture sanitarie.

Secondo la legge sanitaria, il «Cantone può obbligare le aziende del settore sanitario e i professionisti della salute a collaborare alla prevenzione e alla lotta contro malattie trasmissibili dell'essere umano».

Gli infermieri e gli altri professionisti del settore sanitario diplomati, che attualmente non praticano la professione appresa, sono pertanto obbligati ad annunciarsi al Cantone dei Grigioni tramite il formulario sul sito web www.gr.ch/covid-personal. Le persone che appartengono a un gruppo a rischio ne sono esentate.

uj, ats