Hotline Ticino, 22'000 telefonate

SwissTXT

15.4.2020 - 09:05

KEYSTONE/Pablo Gianinazzi

Consigli in ambito sanitario e sostegno psicologico, questi i servizi offerti dal 27 febbraio dall’hotline per l'emergenza coronavirus del Ticino, che risponde al numero 0800 114 114.

Finora sono arrivate 22'000 chiamate in totale, una media di 600 al giorno nel mese di marzo. Poi il calo: nelle ultime due settimane, le richieste sono scese a 100 al giorno.

«Il loro numero potrebbe cambiare prossimamente in base all'evolversi dell'epidemia», spiegano gli operatori alla RSI, ricordando di informarsi solo attraverso i canali ufficiali delle autorità e attraverso organi di informazioni di provata serietà, per evitare le fake news (bufale).

Numeri e link utili

È utile ricordare che, oltre alla hotline cantonale ticinese, per tutte le informazioni sul COVID-19 e sulle misure prese dalle autorità ci si può rivolgere anche alla hotline a livello federale che risponde 24 ore su 24 al numero +41 58 463 00 00. Il sito della Confederazione sul coronavirus COVID-19 invece è raggiungibile cliccando qui.

È pure attiva a livello ticinese la Hotline per le attività commerciali, che risponde, dalle 9.00 alle 17.00 al numero 0840 117 112.

Per domande specifiche sul lavoro ridotto è disponibile
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 - 12.00 e dalle ore 13.00 - 16.00 il numero di telefono 091 814 31 03.

Tornare alla home page

SwissTXT