Spettacolo Katy Perry shock: vende i diritti del suo catalogo musicale per 210 milioni di euro

Covermedia

19.9.2023 - 13:00

Katy Perry
Katy Perry

Dopo diversi mesi di indiscrezioni, arriva la conferma: la cantante di California Gurls ha venduto i diritti della sua musica a Litmus Music per una cifra da capogiro.

19.9.2023 - 13:00

Katy Perry ha venduto i diritti musicali a Litmus Music per 210 milioni di euro, ovvero 225 milioni di dollari, come annunciato dall’azienda ieri, lunedì 18 settembre.

L'accordo comprende le quote di Perry sulle registrazioni master e i diritti di pubblicazione dei cinque album pubblicati tra il 2008 e il 2020: One of the Boys, Teenage Dream, Prism, Witness e Smile.

Negli ultimi anni, la 38enne ha rallentato la sua carriera di grande successo per concentrarsi sulle residenze a Las Vegas, sul talent American Idol, sulla filantropia e sulla famiglia insieme al compagno storico, Orlando Bloom.

Litmus Music è stata co-fondata dall'ex presidente della Capitol Records Dan McCarroll. La società sostenuta da Carlyle, che si concentra sull'acquisizione e sulla gestione dei diritti di pubblicazione e di registrazione della musica, è stata lanciata nel 2022. La prima acquisizione importante è stata quella dei diritti delle registrazioni master di Keith Urban.

«Katy Perry è una visionaria creativa che ha avuto un grande impatto nella musica, nella televisione, nel cinema e nella filantropia. Sono molto onorato di collaborare nuovamente con lei e di aiutare Litmus a gestire il suo incredibile repertorio», ha dichiarato McCarroll, seguito da Hank Forsyth, co-fondatore e CEO.

«Le canzoni di Katy sono una parte essenziale del tessuto culturale globale. Siamo molto grati di collaborare nuovamente con un partner così fidato, la cui integrità risplende in tutto ciò che fa».

Covermedia