Tubercolosi bovina sotto la lente

SwissTXT

11.2.2020 - 12:15

Un cervo malato può contagiare animali selvatici e capi di allevamento
Source: keystone

La lotta alla diffusione della tubercolosi bovina tra i cervi nei Grigioni ha avuto buoni risultati, secondo uno studio dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria, ma resta una sfida importante.

I cervi infettati rappresentano infatti un rischio per gli animali selvatici e i capi di allevamento. La malattia può inoltre colpire anche gli esseri umani. Lo studio vuole individuare provvedimenti per prevenire e combattere la malattia. Viene raccomandato di evitare i contatti tra i cervi e gli animali da reddito e potranno essere adottate misure di controlllo per evitare che cervi sani entrino in contatto con esemplari malati.

Tornare alla home page

SwissTXT