Intolleranza

Una donna è stata vittima di razzismo su un volo Ryanair

dpa/tjb

24.10.2018

Il passeggero ha inveito con insulti razzisti contro la propria vicina di posto.
Il passeggero ha inveito con insulti razzisti contro la propria vicina di posto.
Screenshot

Un alterco dai toni razzisti su un aereo Ryanair ha suscitato aspre critiche nei confronti della più grande compagnia low-cost d'Europa. Un passeggero ha insultato la vicina di posto nel più spregevole dei modi.

Un uomo ha insultato una donna di 77 anni a bordo di un aereo, definendola una «orribile bastarda nera». Contrariamente a ciò che ci si poteva attendere, il passeggero non è stato espulso dall'aereo all'aeroporto di Barcellona. Tuttavia, la signora - dietro propria richiesta - ha potuto cambiare posto.

Un testimone ha filmato la scena e l'ha condivisa su Facebook.

Un altro passeggero ha filmato quanto accaduto venerdì scorso, poco prima della partenza per Londra. Il video è diventato rapidamente virale sui social network e la compagnia aerea irlandese è stata aspramente criticata. Nella sequenza si può notare l'anziana difesa dalla figlia e da un altro passeggero, così come da uno steward, che interviene prerò timidamente e dietro richiesta esplicita.

«Siamo coscienti di questo video e abbiamo riferito l'accaduto alla polizia dell'Essex», ha dichiarato Ryanair su Twitter senza aggiungere ulteriori commenti. Un portavoce delle forze dell'ordine ha confermato: «Stiamo lavorando in stretta collaborazione con Ryanair e con le autorità spagnole su questa inchiesta». 

L'incidente non fa che aggravare l'immagine della compagnia aerea, accusata di sottopagare i propri dipendenti e di imporre loro condizioni di lavoro difficili. Inoltre, l'impresa deve fronteggiare il suo primo calo dei profitti in cinque anni. Con 1,2 miliardi di euro, Ryanair ha annunciato lunedì in un comunicato stampa una diminuzione dell'utile del 7% nel primo semestre del 2018. Le ragioni indicate dalla compagnia sono molteplici: scioperi, aumento del prezzo del cherosene, calo del costo dei biglietti e rimborsi integrali conformemente alle regole imposte dall'Unione europea a difesa dei consumatori.

Le compagnie aeree più antiche e ancora in attività

Tornare alla home page