Visite ai pazienti: nuove restrizioni

SwissTXT

6.3.2020 - 18:08

In Ticino sono state emanate nuove restrizioni concernenti le visite ai pazienti di strutture sanitarie e sociosanitarie, per contenere il diffondersi del coronavirus.

Lo ha comunicato il responsabile del Dipartimento sanità e socialità, Raffaele De Rosa nel corso di una conferenza stampa tenutasi venerdì a Bellinzona. In pratica, è stato disposto un divieto di accesso a chi presenta febbre o raffreddore, nonché ai minori di 16 anni. Le restrizioni toccano ospedali, case anziani, istituti per invalidi, istituti psichiatrici e di riabilitazione.

Tornare alla home page

SwissTXT