Royal Family A Edimburgo è il giorno dell'incoronazione scozzese di re Carlo

SDA

5.7.2023 - 13:57

La cerimonia segue l'incoronazione di Carlo e Camilla il 6 maggio all'Abbazia di Westminster a Londra, ma è anche volta a ricordare la regina Elisabetta II, morta nel castello scozzese di Balmoral l'8 settembre dell'anno scorso.
La cerimonia segue l'incoronazione di Carlo e Camilla il 6 maggio all'Abbazia di Westminster a Londra, ma è anche volta a ricordare la regina Elisabetta II, morta nel castello scozzese di Balmoral l'8 settembre dell'anno scorso.
Keystone

Tutto è pronto a Edimburgo per l'«incoronazione scozzese» di re Carlo III, come la definiscono i media, riferendosi alla cerimonia solenne di oggi pomeriggio nella cattedrale di St. Giles.

5.7.2023 - 13:57

L'evento, in cui verranno presentati al sovrano gli Honours of Scotland – la corona, lo scettro e la spada della nazione del Regno Unito -, segue l'incoronazione di Carlo e della regina Camilla avvenuta il 6 maggio scorso all'Abbazia di Westminster a Londra e avviene nella tradizione della monarchia britannica e del suo storico legame con la Scozia.

La cerimonia si svolge anche nel ricordo della regina Elisabetta II, morta nel castello scozzese di Balmoral l'8 settembre dell'anno scorso.

Per l'occasione a Carlo III sarà presentata una nuova spada che porta il nome di sua madre, anche perché quella tradizionale risalente al XVI secolo è troppo fragile per essere spostata insieme ai gioielli della corona (i più antichi del Regno) custoditi nel castello di Edimburgo.

Inoltre il sovrano torna nella cattedrale dove venne allestita la camera ardente per Elisabetta II prima del trasferimento del feretro nella capitale britannica dove si tennero i solenni funerali di Stato.

Come si svolgerà la cerimonia?

La cerimonia scozzese, simile a quella che vide protagonista la giovane regina il 24 giugno del 1953, prevede un primo corteo a partire dalle 13.15 locali (le 14.15 in Svizzera) con cento rappresentanti del mondo del volontariato e dei servizi pubblici scortati dal Royal Regiment of Scotland e dalla polizia: devono trasportare i preziosi gioielli della corona dal castello di Edimburgo alla cattedrale. Partecipano circa 700 militari in rappresentanza delle forze armate accompagnati dalla fanfara.

Il re e la regina Camilla lasceranno il Palazzo di Holyroodhouse – la loro residenza scozzese ufficiale – in auto alle 14.05 locali per il corteo reale che percorrerà il Royal Mile fino alla cattedrale.

Alla funzione sono attesi i principi di Galles, William e Kate, col loro titolo scozzese di duca e duchessa di Rothesay, oltre ai rappresentanti delle istituzioni locali, come il «first minister» Hamza Yousaf, nonostante sia repubblicano, mentre gli esponenti dei Verdi pur facendo parte della coalizione di governo locale con gli indipendentisti dell'Snp prendono parte a una manifestazione anti-monarchica davanti all'assemblea legislativa di Edimburgo.

SDA