Aaron Carter: soffre di schizofrenia

11.9.2019 - 16:33, CoverMedia

Aaron Carter meets fans outside the Sony building before meeting with his label about his new album Featuring: Aaron Carter Where: Manhattan, New York, United States When: 12 Sep 2017 Credit: TNYF/WENN.com
Source: TNYF/WENN.com

Al cantante di «I Want Candy» è stato diagnosticato anche il disturbo bipolare.

Aaron Carter soffre di schizofrenia e del disturbo dello spettro bipolare. A condividere il grave quadro clinico è lo stesso 31enne in una preview del tv show The Doctors.

«Me l’hanno ufficialmente diagnosticato», dice il divo di «Crush on You» parlando di varie altre condizioni tra cui ansia e depressione maniacale. «Questa è la mia realtà. Non ho nulla da nascondere».

I farmaci prescritti a Carter sono tanti: Xanax, Seroquel, Hydroxyzine, Trazodone e Gabapentin sono nella lunga lista delle sue medicine.

Ma c'è anche un lato positivo. Il cantante è sobrio da alcol e droghe pesanti, sostanze che lo hanno portato all’abuso nel corso degli anni passati.

Secondo il sito TMZ, gli episodi che parleranno delle diagnosi cliniche della popstar saranno due. Parteciperà anche sua madre, anche lei con un problematico passato di abuso di alcolici.

L’ultima volta che Aaron, fratello minore di Nick Carter dei Backstreet Boys, era apparso in tv risale a due anni fa. In quell’occasione, il giovane aveva documentato la sua dipendenza da farmaci da prescrizione.

Il suo primo album, omonimo, risale al 1997, quando aveva appena 9 anni. Ha venduto un milione di copie in tutto il mondo.

Tornare alla home page

Altri articoli