Spettacolo

Achille Lauro si racconta nel documentario «No Face 1»

CoverMedia

15.11.2019 - 11:12

Source: Covermedia

L’autore di «Rolls Royce» condivide in un docufilm i rapporti coi genitori, e le prime collaborazioni con Marracash, Cosmo e Clementino.

Achille Lauro ha firmato e diretto per Sky il suo primo docufilm, «No Face 1».

Nella produzione, che lo vede in team con Sebastiano Bontempi, l’autore romano si racconta senza filtri, partendo dai rapporti difficili coi genitori, passando per le prime collaborazioni con Marracash, Cosmo e Clementino. Arrivando ai primi sudati successi.

«Quando ho iniziato a suonare avevo scelto di restare nell’anonimato», spiega Achille Lauro a Sky TG24, rivelando il motivo per cui ha scelto di chiamare il suo progetto «No Face 1».

«Facevo i dischi senza la copertina. Quindi le persone mi chiamavano “no face”, perché non mostravo il mio volto. Successivamente No Face è diventato il primo marchio con cui abbiamo iniziato a produrre la nostra musica. Quindi mi sembrava giusto far capire da dove eravamo partiti».

Chiuso il racconto dei primi anni, a breve arriverà anche il sequel.

«Il secondo documentario racconterà quello che è accaduto quest’anno: da «Rolls Royce» in concorso al Festival di Sanremo all’uscita del disco “1969”, sino alla mia partecipazione a X Factor 13 - anticipa Lauro -. E si concentrerà soprattutto sulla mia evoluzione musicale, sul mio cambio di rotta, sulla mia ricerca della contaminazione dei generi».

La replica di «No Face 1» verrà riproposta sabato sabato 16 ore 00:40 su Sky Uno, mentre venerdi 14 andrà in onda alle 23 su Sky Arte. 

Tornare alla home page

CoverMedia