Spettacolo

Addio Jessica Walter, l'attrice di «Arrested Development» aveva 80 anni

Covermedia

26.3.2021 - 13:10

Jessica Walter

«È con il cuore pesante che confermo la scomparsa della mia amata mamma», ha annunciato la figlia Brooke Bowman.

Covermedia

26.3.2021 - 13:10

È morta a 80 anni l'attrice americana Jessica Walter.

Celebre per la serie «Arrested Development», dove interpretava nonna Lucille Bluth, la Walter è morta nel sonno mercoledì 24 marzo.

A confermare la triste notizia è stata la figlia Brooke Bowman, come riferisce la Afp.

«È con il cuore pesante che confermo la scomparsa della mia amata mamma».

Nata a New York il 31 gennaio 1941, la Walter si era cimenta a Broadway interpretando decine di serie tv e film, tra cui «Grand Prix» nel 1966, «Un brivido nella notte» di Clint Eastwood e «The Flamingo Kid».

«Il suo più grande piacere è stato portare gioia agli altri raccontando storie, sia dentro che fuori dallo schermo», ha ricordato la figlia.

L’ultimo cameo in tv è stato in «American Housewife».

Numerosi gli awards collezionati nei 60 anni di carriera: un Emmy per «Amy Prentiss», lo spinoff di «Ironside», e un'altra nomination agli Emmy e due candidature ai Sag per la sua interpretazione di Lucille Bluth in «Arrested Development».

Covermedia