Al Bano, dimagrito e senza lavoro: «Resisto al massimo un anno»

CoverMedia

30.5.2020 - 13:13

Source: Covermedia

Il cantante di Cellino San Marco fa un bilancio della sua quarantena in un’intervista rilasciata a Diva e Donna.

Lockdown deleterio per tutti, anche per Al Bano Carrisi.

Senza concerti in giro per il mondo, senza serate e con il suo ristorante e il suo albergo chiusi l’artista sta attraversando un momento complicato sul lavoro.

«Ho solo uscite, nessuna entrata: limando qua e là, con le dovute accortezze, resisto al massimo un anno», ha ammesso.

Nonostante la Fase 2 l’ex di Romina Power ha deciso di non aprire i locali nella sua tenuta di Cellino San Marco.

«Chiuso l’albergo, chiuso il ristorante. Le hai lette tutte le norme per riaprire? La spesa non vale l’impresa e poi finirebbe per assomigliare tutto a un ospedale. E un ristorante non può sembrare un ospedale», ha spiegato.

Intanto in questi mesi il 77enne è dimagrito: ha perso ben quattro chili.

Al Bano ha approfittato della vita casalinga per seguire un regime alimentare decisamente più sano.

Nel menu settimanale dell’interprete tanta verdura del suo orto, pesce e frutta. Solo una volta ogni sette giorni la pasta e ogni tanto un buon bicchiere di vino.

Va decisamente meglio sul fronte privato: Al Bano è tornato nell'ultimo periodo tra le braccia di Loredana Lecciso.

Tornare alla home page

CoverMedia