Concerto a Kiev

Al Bano rimosso dalla blacklist dell’Ucraina

CoverMedia

5.11.2019 - 13:15

Il cantante italiano Al Bano
Source: Covermedia

L’anno scorso il cantante pugliese era stato inserito nella lista nera dei nemici pubblici del paese sovietico, ma ora è stato depennato.

Al Bano non è più un pericolo pubblico per l’Ucraina.

L’anno scorso il cantante pugliese era stato inserito nella lista nera dei nemici pubblici del paese sovietico, ma ora è stato depennato.

Recentemente intervistato a Storie Italiane, il cantante esprime il suo punto di vista sulla questione e fa una promessa.

«Ero già libero prima perché sono sempre stato un uomo di pace, non potevo essere su una lista nera», ha dichiarato Al Bano al telefono, parlando con Eleonora Daniele.

«Non avrei potuto mai fare del male a nessun Paese. Non so quello che succederà ma non sono mai stato un terrorista né lo sarò mai. Se sai quello che hai fatto puoi stare sicuro, quindi tutti possiamo sbagliare e io essendo umano posso sbagliare».

Ora che il musicista è libero di circolare liberamente in Ucraina, è sua intenzione organizzare un grande concerto di riconciliazione proprio a Kiev.

«Faremo un grande concerto della pace a Kiev per tutto il mondo. Io sono sostanzialmente, eticamente, un uomo di pace».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia