Alessandro Cattelan commenta il flop dello show «Da Grande»

Covermedia

21.9.2021 - 15:26

Alessandro Cattelan
Alessandro Cattelan

L'atteso programma tv del conduttore non ha raccolto i risultati sperati: in collegamento solo 2,3 milioni di spettatori, con il 12,6% di share.

Covermedia

21.9.2021 - 15:26

Il debutto di Alessandro Cattelan su Rai 1 è stato un flop.

Domenica è andata in onda la prima delle due puntate del programma «Da Grande», su cui Viale Mazzini ha investito molto in termini di budget e promozione, ma che non ha raccolto i risultati sperati, aggiudicandosi (solo) 2,3 milioni di spettatori e totalizzando 12,6% di share.

Il messaggio di Cattelan sui social

«Grazie a tutti quelli che hanno visto la prima puntata di «Da Grande» e che ci stanno scrivendo. Noi siamo molto contenti di ciò che abbiamo fatto. Abbiamo un po' rosicato per l'Italia: la pallavolo ci ha un po' segato le gambe, ma cosa devi fare? In questi casi devi mettere l'orgoglio italiano davanti a tutto. Io sono un grande tifoso della pallavolo italiana, quindi sono anche un po' contento contro il mio stesso interesse di quello che hanno fatto», ha scritto Alessandro Cattelan qualche ora dopo il suo debutto, replicando ai numerosi messaggi social.

«Ecco, aveste fatto la finale sabato o lunedì era meglio – ribadisce il conduttore -, però l'importante è fare le cose che ti piacciono e farle bene, che tutti quelli che le vedono siano contenti. La cosa bella è che chi ha visto «Da Grande» dice: «Che bello». Mi hanno detto che c'è stato un problema con la finale della pallavolo e che domenica prossima la rigiocheranno. Ma questa volta vanno ai rigori».

Covermedia