Spettacolo Alvaro Morte in quarantena: «Raccolgo fondi per la ricerca»

CoverMedia

11.4.2020 - 09:35

Source: Covermedia

L’attore racconta la sua vita in Spagna ai tempi del Coronavirus.

Come tutti anche Alvaro Morte sta vivendo in isolamento a causa del Covid-19.

Il protagonista de La casa di carta è a casa con la moglie, la stilista Blanca Clemente, e i figli Julieta e Leon di 5 anni.

«Sento molto forte la responsabilità di rispettare le regole imposte dal governo anche per la mia amica Itziar (Ituno, collega ne La casa de papel ndr), che è stata contagiata. Ci sentiamo su WhatsApp e mi ha assicurato che si sta riprendendo, ma mi ha pregato di dire a tutti di non prendere il virus alla leggera. C’è gente che sta soffrendo e morendo, senza neppure il conforto dell’ultimo saluto dei propri cari», ha dichiarato a F.

«Per questo insieme ad altri attori spagnoli sostengo la raccolta Yo me corono, vogliamo trovare un vaccino», ha aggiunto.

A detta di Alvaro non tutto il male viene per nuocere: «Oggi tutto il pianeta è fermo, ma la storia ci dimostra che l’isolamento stimola la creatività. Anche se, forse, l’unico insegnamento da trarre da questa esperienza è che stiamo tornando a guardarci negli occhi. È il primo passo per diventare esseri umani migliori».

Tornare alla home page

CoverMedia