Andrea Roncato: una love story con Moana Pozzi

9.11.2019 - 13:09, CoverMedia

Source: Covermedia

L’attore è stato insieme alla pornostar per sei mesi.

«Siamo stati insieme sei mesi, prima che intraprendesse la carriera da attrice a luci rosse».

Questa la rivelazione di Andrea Roncato sulla sua love story – breve ma intensa – con Moana Pozzi.

Il 72enne si è aperto sulla segreta romance durante I sonnambuli, in onda su Rai RadioDue.

«Ci siamo conosciuti sul set di Pompieri. Non l'ho corteggiata, fu lei a chiedermi come fossi a letto. Ci siamo frequentati per sei mesi. Era una persona speciale, con cui potevi parlare di tutto, dalla letteratura alla politica, oltre ad essere una donna bellissima. Poi ha intrapreso la carriera da pornodiva. Nella vita ognuno fa quello che vuole», commenta il comico.

Nel corso della puntata c'è spazio anche per ricordare l’iconico duo di cui Roncato ha storicamente fatto parte, Gigi e Andrea, al fianco di Gigi Sammarchi. E l’importante incontro con Sandra Mondaini.

«Ci siamo conosciuti in parrocchia, lui suonava la chitarra, facevamo le prime messe cantate moderne», ricorda. «Poi abbiamo iniziato a fare cabaret nell'osteria di Guccini. Ci vide la Mondaini, lavorammo tre anni con lei e fu lei a portarci in televisione. Io e Gigi non abbiamo mai litigato. Sarebbe impossibile!».

Una carriera lunga e intensa, anche se contraria a ciò che i suoi genitori avevano pensato per lui.

«Ho fatto film con le più belle donne del cinema italiano, ho buttato l'amo con molte: qualcuna ha abboccato, qualcuna no. I miei mi volevano avvocato… Hanno fatto molta fatica per mandarmi all'università».

Tornare alla home page

Altri articoli