Spettacolo

Antonino Cannavacciuolo annuncia un nuovo locale a Torino

CoverMedia

21.11.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Lo chef di Vito Equense ha guadagnato una stella Michel con il Cafè Bistrot di Novara, una con il Bistrot di Torino e conferma le 2 stelle per Villa Crespi ad Orta San Giulio.

Dopo la poggia di stelle Michelin su Torino, Antonino Cannavacciuolo ha annunciato l’apertura di un nuovo locale.

Questa settimana l’iconica guida francese ha pubblicato il volume del 2019, confermando i rumor sulla capitale piemontese e sulla coronazione dello chef di Vito Equense, che come da previsioni ha guadagnato una stella Michel con il Cafè Bistrot di Novara, una con il Bistrot di Torino e conferma le 2 stelle per Villa Crespi ad Orta San Giulio.

«A Torino il locale va benissimo, è sempre pieno. E infatti sto pensando di fare il bis, sto cercando un’altra posizione, magari in centro, per un nuovo locale», ha dichiarato Antonino Cannavacciuolo a La Repubblica.

Per l’esperto di cucina la capitale piemontese è una vera miniera d’oro: «Ci sono ingredienti, prodotti che ci invidiano in tutto il mondo: il tartufo, i vini, i formaggi, le verdure. È una città dove alla gente piace uscire e mangiare . E poi è bellissima. Se fai un giro per Torino vedi che tutti i locali sono pieni. E la conseguenza di tutto questo è che le stelle arrivano».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia