Lifestyle

Bambini: due su tre usano più di uno schermo contemporaneamente

Covermedia

12.4.2021 - 16:58

Bambini: due su tre usano più di uno schermo contemporaneamente

Poca attività fisica e scarso riposo: un «trend» che coinvolge troppi ragazzi dagli 11 ai 14 anni.

Covermedia

12.4.2021 - 16:58

Due terzi dei bambini tra gli 11 e i 14 anni usano più di uno schermo (tv, tablet, computer, smartphone, videogiochi, ecc.) simultaneamente.

I ricercatori della Università di Leicester hanno analizzato il comportamento di oltre 800 bambini, osservando che questo doppio (o addirittura multiplo) uso di monitor cresceva durante il corso della settimana: il 59% dei giovani usavano due o più schermi dopo la scuola, il 65% la sera, e il 68% nel weekend.

I ricercatori hanno inoltre monitorato il livello di attività fisica dei bambini attraverso degli speciali braccialetti: chi trascorreva più tempo davanti agli schermi, dedicava meno tempo all’attività motoria, aveva un indice di massa corporea più elevato e dormiva meno.

In generale, il 90% dei partecipanti aveva accesso ad uno smartphone e lo usava dopo la scuola fino all’ora di dormire, con un effetto deleterio sulla qualità del sonno.

La grave questione ha creato una «generazione di bambini sedentari», come l’ha definita la dottoressa Melanie Davies, esperta di diabete del Leicester General Hospital.

A causa dell’eccessiva sedentarietà, i casi di diabete di tipo 2 tra i giovani «sono aumentati del 50% in soli 5 anni».

Covermedia