Spettacolo

Bebe Vio paladina dei disabili

CoverMedia

4.10.2017 - 12:50

Covermedia

(Cover) - IT Italian Stars - Dall’8 ottobre arriva La Vita è una Figata, il programma condotto da Bebe Vio.

Con il suo sorriso radioso la campionessa paraolimpica è il portabandiera dei disabili, condizione su cui spesso ironizza: «Essere disabili è comodo, hai il parcheggio tuo, il cinema gratis ed ogni volta che io metto un braccio nuovo lo mostro come fosse un orologio», ha dichiarato la 20enne con un sorriso durante lo show.

«Mi si può dire tutto. L'importante è prendere tutto sul ridere. Giustamente, se non hai mai visto una persona senza un braccio, hai ovviamente difficoltà. Se un disabile lo tratti con le pizette, non va bene. Devi trattarla come una persona normale».

Ma anche per l’atleta ci sono stati momenti cupi quando ha pensato al suicidio.

«Mio papà mi ha chiesto: “E come avresti intenzione di suicidarti?”, e io, “Ora mi butto giù dal letto”. Ammetto di avere un letto americano, quindi è molto alto, ma ovviamente non abbastanza. Faccio per buttarmi giù, lui non ci credeva, mi ha preso al volo e mi ha rilanciata su e poi mi fa: “Bebe scusami, buttandoti giù dal letto non ti suicidi ma ti fai ancora più male e poi vieni a me a rompere le palle. Se vuoi me lo dici, siamo al secondo piano e ti porto alla finestra. Se ti butti da lì è sicuro”».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia