Beyonce rinuncia al tour 2021: si esibirà in concerti virtuali

CoverMedia

8.11.2020 - 13:10

La cantante di “Lemonade” prevede di rendere il virtual tour «uno spettacolo virtuale che i fan possono guardare a casa».

Beyoncé ha definitivamente archiviato i piani per il suo global tour del 2021, si esibirà invece in una serie di concerti in live streaming.

Secondo The Sun, per il prossimo anno la hitmaker di “Diva” aveva pianificato una serie di live in tutto il mondo. Tuttavia, a causa della pandemia, Bey ha deciso di abbandonare l’idea.

«Ora che non può andare in tour a causa di Covid, per il 2021 Beyonce e il suo team stanno attualmente progettando un piano che prevede una serie di livestream», rivela una fonte al quotidiano.

«Dopo il successo ottenuto con (l'album del 2016) “Lemonade” e il film Disney “Black Is King”, Beyoncé ha iniziato a scrivere e registrare brani ispirati da nuovi artisti come Dua Lipa e The Shindellas. È pronta a far ballare tutti».

Secondo l'insider, la star «ha fatto capire di essere pronta a fare di tutto per renderlo un vero spettacolo» e prevede di rendere il virtual tour «uno spettacolo virtuale che i fan possono guardare a casa».

Tra coloro che durante la crisi del Covid-19 hanno fatto ricorso a concerti virtuali ci sono star come Billie Eilish, Kylie Minogue, Stormzy, Niall Horan e Lewis Capaldi.

Tornare alla home page

CoverMedia